Ecco il numero verde anti-cybercrime a Rimini

cartolina
In un’epoca in cui internet è sempre più parte della nostra vita e sempre più si trasforma in un’arma a doppio taglio, è indispensabile provvedere a trovare ogni strategia funzionale a proteggere il “navigante”. A Rimini è stato ora istituito un numero verde gratuito finanziato con fondi regionali e garante di anonimato per chiunque si trovi ad affrontare difficoltà legate  a tutto ciò che è cyber.
 Internet, social network, smartphone, chat e videogiochi se usati in modo improprio possono creare problemi spesso difficili da affrontare da soli e senza sapere a chi rivolgersi per un aiuto. Per questo la Provincia di Rimini ha attivato, come si legge in una nota, il numero verde 800 11 60 81. Il numero è un progetto del Tavolo di coordinamento “Giovani, internet e nuovi media“, promosso dalla Provincia e di cui fanno parte 16 soggetti del territorio tra istituzioni e terzo settore. Il numero servirà a dare indicazioni su come comportarsi a chi, navigando, dovesse riscontrare casi di:
  •  lesione della privacy,
  • cyberbullismo,
  • pedofilia,
  • diffamazione e altri reati,
  • a chi teme di aver commesso dei reati on line e non sa cosa fare,
  • a chi si accorge di essere diventato dipendente da internet.

Si tratta di un numero gratuito che garantisce l’anonimato, e che sarà attivo dal lunedì al venerdì dalle 18 alle 20 per i residenti della provincia di Rimini.

Per ulteriori informazioni sui rischi e consigli sulla sicurezza in rete il Tavolo provinciale ha creato un’apposita sezione sul sito della Provincia, visionabile al link http://www.provincia.rimini.it/progetti/sociale/13_n_media/index.htm
NON ESITIAMO A CHIEDERE AIUTO!