Trauma, EMDR e bambini

Tuttobene-4 (Copia)

Può essere definito come la conseguenza mentale di un evento esterno e improvviso o di una serie di eventi altamente stressanti che provocano una sensazione di impotenza nel bambino e che determinano una rottura delle abituali capacità di coping da lui messe in atto. L’EMDR vede la patologia come informazione immagazzinata in modo non funzionale, soprattutto quella legata alle esperienze nei primi anni di vita. Le esperienze negative e traumatiche subite in età infantile sono in genere presenti in modo diffuso, vengono sottovalutate e diventano comunque una fonte primaria di disagio. Qualsiasi esperienza in cui il bambino sperimenta oppressione, paura o dolore, insieme ad una sensazione di impotenza, può essere considerato un trauma infantile. I bambini che, durante l’infanzia, hanno sperimentato traumi ripetuti (sia di natura relazionale che ambientale) e che non possono contare su una buona relazione di attaccamento con le proprie figure genitoriali, sono caratterizzati da traiettorie di sviluppo estremamente carenti e danneggiate. Questo è dovuto al fatto che i bambini sono molto impressionabili e il loro livello di esperienza non è tale da dare loro una visione equilibrata della vita e di loro stessi. Tendono a fidarsi molto degli adulti, soprattutto delle figure genitoriali che hanno una grande credibilità ai loro occhi. Quindi, se l’adulto fa o dice qualcosa di negativo o di grave il bambino attribuisce la colpa a se stesso, non ai problemi dell’adulto. I bambini provano dolore nello stesso modo degli adulti quando vengono esposti a eventi gravi come la morte di un familiare o una malattia o una violenza nei loro confronti. Quindi, i bambini sono soggetti a provare stati di ansia ed emozioni come rabbia, colpa, tristezza, mancanza e senso di impotenza. La capacità dei bambini di provare questo tipo di dolore è in genere sottovalutata, probabilmente questo è dovuto al fatto che si esprimono con modalità diverse da quelle degli adulti. Inoltre, nella nostra cultura abbiamo la tendenza a proteggere i bambini dal dolore e dalla sofferenza. Indipendentemente dal fatto di essere stati coinvolti direttamente nell’evento, i bambini si rendono conto e sentono quando succede qualcosa di grave. Se si tace o si è vaghi riguardo all’evento, si lascia il bambino da solo con i suoi pensieri, con la sua immaginazione, con domande senza risposta e con tutta l’incertezza che questo crea. Se non viene data alcuna informazione lasciamo il bambino alle sue fantasie, che in genere sono peggio della realtà. Le fantasie negative possono provocare un senso di ansia e di terrore che lasciano segni permanenti che si manifestano in seguito come vulnerabilità fisica o psichica.

I bambini che hanno vissuto delle esperienze altamente stressanti e traumatiche fin da piccoli, hanno la tendenza a rimettere in atto i loro traumi attraverso il comportamento. Essi possono infatti presentare alcune risposte tipiche determinate da questi fratture nello sviluppo, come ad esempio l’acting out o l’evitamento.

Le risposte a cui i bambini che hanno vissuto eventi traumatici possono andare incontro sono molte; esse possono variare da una breve reazione da stress che si risolve in modo spontaneo, ad una sindrome più complessa definita come Disturbo Post-Traumatico Complesso.

COME ESPRIMONO LE LORO EMOZIONI?

Le reazioni sono diverse, a seconda della loro età evolutiva e dell’importanza emotiva dell’evento, della violenza o della perdita. I bambini in genere hanno difficoltà a verbalizzare le loro emozioni. Le emozioni in genere vengono espresse attraverso irrequietezza, agitazione, scoppi di rabbia, paura del buio, problemi di sonno, incubi e paura dell’abbandono. Possono anche riferire sintomi fisici come mal di testa o di stomaco. Quando i bambini scoppiano a piangere o diventano molto tristi apparentemente senza motivo, allora può voler dire che stanno lottando con il dolore e che hanno bisogno di aiuto.

COME AIUTARE I BAMBINI?

E’ necessario dare messaggi chiari, trasmettere al bambino le informazioni in modo aperto e sincero, soprattutto riguardo quello che è successo, quello che sta succedendo e quello che succederà . Le spiegazioni devono tenere conto ovviamente dell’età del bambino. I genitori sono le persone più indicate per informare e preparare il bambino, se questo non è possibile allora deve farlo una persona che il bambino conosce bene, di cui si fida. Deve esserci il tempo e la tranquillità necessaria per parlare. L’adulto deve ascoltare le domande del bambino e rispondere con sincerità, accettare e rispettare le emozioni del bambino. I bambini reagiscono in modo diverso, alcuni piangono o protestano oppure negano la realtà, altri dimostrano apatia e si comportano come se non avessero sentito quello che gli è stato appena spiegato, ma devono avere la possibilità di poter riprendere l’argomento con le loro domande e di ricevere risposte sincere. Se non ci sono risposte, allora bisogna dirlo al bambino, i bambini questo lo capiscono. È importante ricorrere a volte al supporto di uno psicoterapeuta, soprattutto se le persone con cui vive il bambino non sono in grado di aiutarlo. L’intervento terapeutico è in genere di breve o media durata ed è importante non solo per risolvere il problema emotivo post-traumatico ma anche come prevenzione di difficoltà future.

431 thoughts on “Trauma, EMDR e bambini

  1. Pingback: cialis walmart
  2. Pingback: cialis canada
  3. Pingback: cialis from india
  4. Pingback: Female viagra
  5. Pingback: Pfizer viagra 50mg
  6. Pingback: cialis 20mg
  7. Pingback: cialis coupon
  8. Pingback: buy naltrexone
  9. Pingback: cialis pills
  10. Pingback: viagra generic
  11. Pingback: tylenol generic
  12. Pingback: chloroquine 2020
  13. Pingback: viagra 100mg
  14. Pingback: viagra generic
  15. Pingback: ed pills
  16. Pingback: Get cialis
  17. Pingback: vardenafil
  18. Pingback: levitra pills
  19. Pingback: online casinos usa
  20. Pingback: cialis adcirca
  21. Pingback: casino online usa
  22. Pingback: online viagra
  23. Pingback: casino
  24. Pingback: free slots online
  25. Pingback: tadalafil cialis
  26. Pingback: loan online
  27. Pingback: quick cash loans
  28. Pingback: loans online
  29. Pingback: cialis to buy
  30. Pingback: cialis 5 mg
  31. Pingback: cialis generic
  32. Pingback: cialis generic
  33. Pingback: free slots
  34. Pingback: free slots
  35. Pingback: online casino usa
  36. Pingback: casino slot
  37. Pingback: generic sildenafil
  38. Pingback: viagra discount
  39. Pingback: cialis 20mg
  40. Pingback: best casino online
  41. Pingback: casino world
  42. Pingback: cialistodo.com
  43. Pingback: Viagra 130 mg otc
  44. Pingback: Viagra 200mg uk
  45. Pingback: Cialis 60 mg uk
  46. Pingback: http://grassfed.us
  47. Pingback: http://lm360.us
  48. Pingback: abilify 10 mg uk
  49. Pingback: cleckleyfloors.com
  50. Pingback: amaryl 4 mg canada
  51. Pingback: antabuse 250 mg uk
  52. Pingback: cost of cephalexin
  53. Pingback: claritin cost
  54. Pingback: online casino usa
  55. Pingback: free slots
  56. Pingback: insurance auto
  57. Pingback: Buy viagra us
  58. Pingback: installment loans
  59. Pingback: quick loans tulsa
  60. Pingback: cbd cannabis
  61. Pingback: clomid 50g
  62. Pingback: cbd in marijuana
  63. Pingback: viagra 25mg
  64. Pingback: help my essay
  65. Pingback: write my essays
  66. Pingback: essay write
  67. Pingback: essay writings
  68. Pingback: viagra in usa
  69. Pingback: clomid medication
  70. Pingback: Viagra next day
  71. Pingback: depakote canada
  72. Pingback: Canada meds viagra
  73. Pingback: buy erythromycin
  74. Pingback: etodolac price
  75. Pingback: imdur price
  76. Pingback: imodium cheap
  77. Pingback: about his
  78. Pingback: indocin 25mg price
  79. Pingback: lamisil australia
  80. Pingback: luvox price
  81. Pingback: motrin 400mg usa
  82. Pingback: cheap phenergan
  83. Pingback: plaquenil pills
  84. Pingback: cost of reglan
  85. Pingback: revatio 20mg uk
  86. Pingback: risperdal nz
  87. Pingback: robaxin tablet
  88. Pingback: rogaine generic
  89. Pingback: seroquel tablets
  90. Pingback: buy tenormin
  91. Pingback: tricor for sale
  92. Pingback: verapamil coupon
  93. Pingback: zocor 5mg tablet
  94. Pingback: how to buy zyprexa
  95. Pingback: sildenafil price
  96. Pingback: furosemide nz
  97. Pingback: atomoxetine pills
  98. Pingback: dutasteride pills
  99. Pingback: buy buspirone 10mg
  100. Pingback: clozapine pharmacy
  101. Pingback: warfarin usa
  102. Pingback: cheap rosuvastatin
  103. Pingback: divalproex cost
  104. Pingback: doxycycline cost
  105. Pingback: cialis internet
  106. Pingback: erection medicines
  107. Pingback: vckvoext
  108. Pingback: estradiol tablets
  109. Pingback: lzyhbcdp
  110. Pingback: Google
  111. Pingback: propranolol online
  112. Pingback: brand viagra 100mg
  113. Pingback: viagra
  114. Pingback: working visa
  115. Pingback: 샌즈카지노
  116. Pingback: cialis coupons
  117. Pingback: 메리트카지노
  118. Pingback: 코인카지노
  119. Pingback: buy cbd oil
  120. Pingback: best essay help
  121. Pingback: masturbation guide
  122. Pingback: kratom for sale
  123. Pingback: kratom for anxiety
  124. Pingback: 우리카지노
  125. Pingback: 퍼스트카지노
  126. Pingback: BIG CHIEF EXTRACTS
  127. Pingback: online betting uk
  128. Pingback: safestore auto
  129. Pingback: clomid meaning
  130. Pingback: mp3 music
  131. Pingback: shutterfly canvas
  132. Pingback: click here
  133. Pingback: get propecia
  134. Pingback: Herbal incense
  135. Pingback: Women's Clothing
  136. Pingback: canadapharmacy.com
  137. Pingback: metformin coupon
  138. Pingback: paxil brand name
  139. Pingback: vcc buy
  140. Pingback: canadian pharmacy
  141. Pingback: Heroin for sale EU

Comments are closed.